Elenco completo dei termini: pubblicati i report!

Elenco completo dei termini: pubblicati i report!

Noi partner di Swing siamo lieti di informarvi che tutti e 3 i report dell’Intellectual Output 1: “Elenco delle parole, espressioni, azioni necessarie per una comunicazione adeguata con persone affette da problemi uditivi in 3 diversi ambienti di lavoro”, è disponibile nella sezione pubblicazioni di questo sito web.

Potete accedere direttamente alla pagina seguendo questo link

Obiettivo dell’Output è stato quello di realizzare una lista di 150 parole per ogni ambito lavorativo (450 termini in totale), ma al fine di raggiungere questi risultati, abbiamo svolto numerose attività:

1) Progettazione della metodologia e identificazione degli ambienti lavorativi da analizzare
2) Osservazione della situazione lavorativa in diverse società scelte tra Italia, Spagna, Germania e Ungheria: creazione di una prima bozza di elenco dei termini.
3) Interviste a persone con e senza problemi uditivi al fine di ricevere dei feedback sulla bozza dell’elenco.
4) Conversazioni simulate: attività di gioco di ruolo volte a ricevere quanti più feedback possibili sull’elenco dei termini.
5) Creazione dell’elenco finale di 150 parole per ogni settore

L’elenco finale delle parole e i report che descrivono tutte quante le attività appena citate sono disponibili ai seguenti link:

III Meeting Transnazionale a Yecla (Spagna)

III Meeting Transnazionale a Yecla (Spagna)

Il 3° Transnational Meeting del progetto SWING si è svolto a Yecla nei giorni 10-11 aprile 2019. Siamo molto contenti del lavoro svolto durante questi giorni, tutto prosegue come da programma. Questo progetto ERASMUS+ ha come obiettivo quello di creare un vocabolario della lingua dei segni in 4 lingue (italiano, spagnolo, tedesco ed ungherese), fruibile e accessibile a tutti tramite piattaforma web e applicazione mobile. I partner coinvolti nell’implementazione di questo progetto sono: i coordinatori FEDERSID (Italia), CEIPES (Italia), CETEM (Spagna), ILI (Germania) e Munka-KörAlapítvány (Ungheria).

Seguendo la tabella di marcia, siamo nel pieno della programmazione della piattaforma, attività curata da CETEM e nella progettazione dell’applicazione, attività curata da ILI.

Questi giorni, dedicati al meeting, sono sicuramente stati molto produttivi e i partners hanno avuto la possibilità di verificare che il lavoro sta procedendo serenamente e con successo. La buona relazione e la grande collaborazione tra i partners giocano sicuramente un ruolo fondamentale nell’ambizioso raggiungimento degli obiettivi preposti. Ci auguriamo quindi che il lavoro possa proseguire in questa direzione!

Continuate a seguirci sul sito web e sulle nostre pagine social per ricevere ulteriori informazioni e non perdervi le ultime news sul progetto:

Facebook
Twitter

Il progetto SWING presentato a Roma durante l’Erasmus+ Infoday

Il progetto SWING presentato a Roma durante l’Erasmus+ Infoday

Grande visibilità al progetto SWING!

L’agenzia nazionale italiana Erasmus+ INAPP (Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche) ha invitato FEDERSID, nostro coordinatore, a presentare SWING durante l’Infoday dedicato alla promozione del progetto, invitandoci anche a presentare una nuova proposta per l’anno 2019. L’evento si è svolto a Roma il 7 novembre.
Durante l’Infoday, Laura Granvillano, coordinatrice del progetto, ha mostrato gli scopi, le attività svolte e gli obiettivi futuri relativi al progetto SWING davanti a un pubblico composto da oltre 100 persone, tra insegnanti di IFP, formatori e project manager.

Per tutti i contenuti relativi all’Infoday potete seguire questo link.

Continuate a seguirci per ulteriori news!

II Meeting Transnazionale a Budapest

II Meeting Transnazionale a Budapest

Si è svolto a Budapest il 18 e il 19 luglio 2018, il secondo meeting transnazionale del progetto Swing. Tutte le organizzazioni partner hanno preso parte a questo straordinario momento in cui hanno potuto discutere delle attività svolte in questi primi 9 mesi del Progetto.

I partner Federsid, CETEM, CEIPES ed ILI sono stati ospitati dall’associazione Munka-Kor, che ha organizzato il meeting nella splendida capitale ungherese.

I partner hanno discusso dell’elenco di parole che comporranno il video dizionario, inoltre è stato già possibile osservare come sarà predisposto l’output finale.

La presenza di un traduttore ungherese nella lingua dei segni ha permesso alle persone con problemi uditivi di partecipare alla riunione.
Un duro lavoro sta già aspettando i nostri partner che si incontreranno di nuovo a Yecla (Spagna) ad aprile 2019.

Per ulteriori notizie e aggiornamenti, seguite il nostro sito web e la nostra pagina Facebook.

Analizzate più di 40 imprese!

Analizzate più di 40 imprese!

Un grande risultato per il team del progetto SWING. Sono state osservate più di 40 imprese per la raccolta delle 150 parole necessarie allo sviluppo del video dizionario nella Lingua dei Segni.
Le imprese appartengono a 3 diversi settori:

  • Turismo
  • Mobilio
  • Cucina

Grazie al lavoro dei nostri 5 partner organizzativi sono stati osservati hotel, tour operator, aziende sul design dei mobili e staff di ristornati tra Ungheria, Italia, Germania e Spagna al fine raccogliere i 150 termini necessari.

Segui il nostro sito Web e la pagina Facebook per tutti gli aggiornamenti e i risultati del progetto! Stay tuned!

Kick Off Meeting a Palermo del Progetto SWING

Kick Off Meeting a Palermo del Progetto SWING

Martedì e Mercoledì, 28 e 29 Dicembre, Ceipes e Federsid hanno ospitato il Kick Off Meeting che segna l’inizio di un nuovo ed entusiasmante progetto Erasmus Plus, Azione Chiave 2, Cooperazione per l’Innovazione e Scambio di Buone Pratiche. “Swing” (questo il nome del progetto che sta per Signs for Work Inclusion Gain) è incentrato sulla creazione di un dizionario nella lingua dei segni sulle terminologie specifiche in ambito professionale. L’obiettivo del progetto è quello di facilitare l’integrazione di persone con problemi di udito nel mondo del lavoro, di favorirne lo scambio con i colleghi udenti e di armonizzare gli strumenti di comunicazione nel posto di lavoro. Il partenariato è composto, oltre che da Ceipes e da Federsid (nel ruolo di coordinatore), dall’associazione Cetem (Spagna); dalla  Friedrich-Alexander-Universitaet Erlangen Nuernberg (Germania) e dalla Fondazione Munka-Kör Alapítvány (Ungheria). Ciascun partner avrà il compito di concentrarsi su un ambito professionale specifico (tra arredamento, ristorazione e turismo) e quindi di sviluppare i dizionari secondo le terminologie appropriate in tali settori.

Oltre a rappresentare il primo momento di incontro, il Kick Off ha permesso di analizzare i vari passaggi del progetto, la divisione dei compiti e le prossime scadenze. Inoltre, al termine delle sessioni, sono state programmate visite di scambio di buone pratiche con alcuni stakeholders locali impegnati nell’ambito professionale e dell’integrazione sociale, quali l’Ente Nazionale Sordi di Palermo; l’Istituto Alberghiero “P. Piazza” e la “Sartoria Sociale”. Il prossimo incontro avverrà a Budapest, a Luglio 2018.